CODICI ANTICHI

Codici antichi dell’architettura, l’architettura non è un luogo, ma utilizza il luogo per manifestarsi. Parlare di luoghi è un “luogo comune”. Si parli se se ne ha il talento vero e la vompetenza di spazio di architetturache si nutrono di luoghi. Vi suono luoghi reali o luoghi virtuali. Ci sono anche luoghi letterari. Il primo che analiziamo è la DIVINA COMMEDIA DI Dante Alighieri.

GIARDINO SEGRETO DI DANTE 

a cura di https://www.archiram.com